“Dogana d’Acqua”, Livorno

Committente: Municipality of Livorno
Tipologia di opera: Restoration and reuse of Dogana d'Acqua buildings
Architect: arch. Salvatore Re, Leonardo s.r.l.
Team di progettazione: arch. G. Nerli, arch. S. Grasso, arch. R. Bemardeschi, Ing. L. Susini, arch. L. Balsamo, arch. P. Ricci, arch. M. Villa, geom. I. Calvanese, geom. G. D'agostino
Ingegneria strutturale: Leonardo strutture s.r.l.
Technological Engineering: A.L Engineering s.r. l., Torino
Tempistiche di progettazione: 2012-2013
Date of Construction: 2015
Total Area: 3.400 mq
Committente: Municipality of Livorno
Tipologia di opera: Restoration and reuse of Dogana d'Acqua buildings
Team di progettazione: arch. G. Nerli, arch. S. Grasso, arch. R. Bemardeschi, Ing. L. Susini, arch. L. Balsamo, arch. P. Ricci, arch. M. Villa, geom. I. Calvanese, geom. G. D'agostino
Ingegneria strutturale: Leonardo strutture s.r.l.
Tempistiche di progettazione: 2012-2013
Tempistiche di realizzazione: 2015
Riconoscimenti: German Design Award 2018 - Un nuovo modo di esprimere il concetto di edificio storico. E’ stato possibile ricostruire l’edificio originale solamente riproducendo, con differenti materiali, la forma originale e le sue dimensioni nella medesima posizione precedente alla sua demolizione: non un falso storico ma un ripristino contemporaneo. Questo rinnovato edificio è dotato di un involucro trasparente che graficamente e sobriamente echeggia la facciata dell’edificio storico, per mezzo del quale il ricordo di quel che l’edificio una volta appariva è stato conservato. Un concept eccellente che combina passato e presente in un contesto emozionante e che è stato eseguito con intelligenza ed eccellente qualità."
Date

13 giugno 2015

powered by Araneus