Pisa, Centro Residenziale “Vivere le piagge”

2013 maggio 08, Pisa, Centro Residenziale “Vivere le piagge”.

Nell’area che un tempo ospitava gli edifici industriali della fabbrica “Umberto Corradini”, sede di prestigiose lavorazioni ceramiche, è stato inaugurato questa mattina il nuovo Centro Residenziale “Vivere le Piagge”.

Dismessa da tempo e rimasta a lungo inutilizzata, l’area è stata al centro dell’interesse di un progetto di riqualificazione urbana che ha mosso i primi passi tra il 2006 e il 2007.
Al fine di non cancellare l’identità storica del luogo, nella conversione a destinazione residenziale si è scelto di mantenere le strutture originarie di pregio situate a sud, individuabili con facilità grazie alla grande ciminiera, adeguate alle nuove esigenze residenziali.

Un complesso che si sviluppa su una superficie di 2200 mq e che grazie al recupero degli edifici storici e all’integrazione dei nuovi volumi, propone 28 nuove unità abitative, dotate di sistemi impiantistici che consentono la realizzazione di edifici con indice di prestazione energetica in classe A.

All’inaugurazione, è intervenuto anche il sindaco di Pisa Filippeschi, che ha sottolineato l’importanza del recupero di spazi storici degradati, portando l’esempio dei vicini Chiostro di San Michele degli Scalzi e dell’area della nuova biblioteca.

L’architetto Salvatore Re, che ha curato il progetto architettonico, si è soffermato sulle peculiarità del recupero degli spazi esistenti, dei nuovi edifici e del sistema impiantistico che permetterà un notevole risparmio energetico. Un elogio anche alle ditte che, nell’ultimo anno e mezzo, si sono alternate nella realizzazione e che hanno avuto come capofila la Cipriano Costruzioni.

powered by Araneus